e

Still Life. A Chorus for Animals, People and all other Lives

FESTIVAL “PRESENTE INDICATIVO”

19

Maggio
Lo spettacolo è in lingua tedesca e inglese, con sovratitoli in italiano e inglese

Sinossi

In un’epoca in cui confini, muri e tecniche di identificazione digitale ci illudono di avere una vita più sicura, Marta Górnicka rivela i meccanismi pervasivi di esclusione e violenza e vi oppone un manifesto corale fondato sulla ricostruzione delle connessioni tra gli individui attraverso una politica di interdipendenza e cura.
«Come si può creare un mondo di relazioni al di là delle relazioni? Come possiamo trovare aria per respirare assieme quando respirare la stessa aria è stato proibito?». Queste sono alcune delle domande che guidano le esplorazioni di Marta Górnicka e che confluiscono in Still Life, un manifesto corale per una società reinventata. In questo spettacolo-manifesto, un coro dionisiaco pone brutalmente al pubblico la riflessione su come sostenere e ricostruire le connessioni in un’epoca di epidemia, digitalizzazione ed estinzione di massa. Il coro parla attraverso le voci dei filosofi contemporanei – Donna Haraway, Roberto Esposito, Giorgio Agamben – invitandoci a lavorare alla creazione di una nuova forma di comunità basata su una politica di interdipendenza e cura. A queste voci si mescolano frasi tratte da epifanie della cultura pop e digitale, in un gioco che mette a nudo gli ingranaggi ideologici del potere contenuti nel linguaggio. L’invito a ricostruire un mondo comune giunge così da un insieme composto di tutti gli esseri: umani e non umani, i vivi e i morti, animali, piante, batteri e virus. La forza aggregante sarà allora il dio della vita nella sua totalità: un Dioniso digitale.

Altre informazioni

Coreografia Anna Godowska
Scene Robert Rumas
Costumi Sophia May
Suoni Rafał Ryterski
Video EXPANDERFILM
Video animazione 3D Luis August Krawen, Alexander Pannier
Drammaturgia Agata Adamiecka-Sitek, Clara Probst
Pupazzi Atelier Judith Mähler
Assistente alla regia Dominika Homa
Direttore di scena Berit Lass
Still Life. A Chorus for Animals, People and all other Lives è parte del progetto Chorus of Women Berlin finanziato dalla Fondazione Culturale della Repubblica Federale di Germania, Dipartimento per la cultura e l'Europa del Senato di Berlino
Con la gentile collaborazione del Museum für Naturkunde Berlin
In collaborazione con Goethe Institut
Si ringrazia la Facoltà di Scienze linguistiche e Letterature straniere dell’Università Cattolica del Sacro Cuore

Durata: 70'

Invita i tuoi amici a vederlo con te:
FacebookWhatsAppMessengerTwitterTelegramEmailCopy Link

I tuoi Applausi per questo spettacolo

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 Applausi

Voto medio 0 / 5. Non ci sono ancora applausi

Registrati gratuitamente per votare questo spettacolo
Lascia un commento: