e

Scenes with girls

nolo FringeMI festival

28

Maggio
Date disponibili
14 giugno 2022
15 giugno 2022
16 giugno 2022
17 giugno 2022
18 giugno 2022

Sinossi

Alle ragazze è stato detto che il loro scopo è trovare qualcuno che le ami, e poi si sentono patetiche perché vogliono trovare qualcuno che le ami. Non ho idea di dove inizi o finisca il desiderio di essere amati. Non so cosa mi appartiene e cosa è solo qualcosa che mi è stato inculcato.
Miriam Battye

Un appartamento e due ragazze: Lou e Tosh. Molte amiche sono passate da quella casa, ma poi si sono fidanzate e sono andate via. Lou e Tosh invece credono solo nella loro amicizia e questo pare bastare. Questo e il tentativo costante e di non appiattirsi a diventare clichè. Dal Regno Unito una commedia contemporanea, acuta e divertente.
Attraverso la frammentarietà delle scene, si accede a sprazzi luminosi di questa amicizia fatta di intese sottili e linguaggi quasi in codice, ma anche a momenti esplosivi, carichi di rabbia e disprezzo. I profili delle protagoniste sono fluidi e mutevoli, siamo di fronte a due esseri umani animati da positività quanto da negatività. Questo offre la possibilità di rappresentare tutta l’ambiguità e la complessità di due giovani donne. Le due ragazze cercano di definirsi con forza. Hanno una missione fondamentale, sfuggire alla Narrativa Tipica secondo la quale una donna, cresciuta con l’idea di aver bisogno delle attenzioni di un uomo, debba inevitabilmente “sistemarsi”. I personaggi ci mostrano due approcci diametralmente opposti alla questione. Lou, si cimenta in una piena e libera sperimentazione della sua sessualità rincorrendo il distacco emotivo fino alla sua completa estraniazione durante un rapporto sessuale. Tosh, al contrario, porta avanti una campagna di ferreo celibato, disprezzando con determinazione il sesso opposto. Nel corso del testo, fa la sua comparsa un terzo personaggio, Fran. Fran è la loro ex-coinquilina che ora è fidanzata. La ragazza risulta sempre come un’intrusa nel loro mondo, ma per quanto le due protagoniste cerchino di svilire le sue scelte più “tradizionali”, Fran crea un costante cortocircuito nelle loro credenze.

Altre informazioni

Traduzione di Martina Glenda e Massimo Cerrotta

Scene Sara Palmieri
Assistente alla regia Alessia Cappello
Produzione Khora Teatro
Spettacolo selezionato a TREND – nuove frontiere della scena britannica

Palco: AVANTGARDEN GALLERY, Via Tertulliano, 68
Orario 19:30
Invita i tuoi amici a vederlo con te:
FacebookWhatsAppMessengerTwitterTelegramEmailCopy Link

I tuoi Applausi per questo spettacolo

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 Applausi

Voto medio 0 / 5. Non ci sono ancora applausi

Registrati gratuitamente per votare questo spettacolo
Lascia un commento: