e

Le parole di Drina

01

Settembre
MTM Teatro Litta e Cavallerizza
Date disponibili
27 gennaio 2023
28 gennaio 2023
29 gennaio 2023

Sinossi

La protagonista racconta il dramma vissuto in prima persona, appena quindicenne, durante il Golpe militare del 1973 in Cile. È la mattina dell’11 settembre quando, proprio di fronte a casa sua alle primissime ore del giorno, sente scoppiare una bomba posta all’interno dell’Università Tecnica dello Stato. Da quel momento termina una parte importante della sua vita serena e spensierata, che tocca l’apice della gioia sotto il governo di Salvador Allende e inizia una vita difficile e dolorosa che va dall’arresto del padre, che subisce in due anni di prigionia continue torture, dalla ricerca di sua sorella militante socialista in fuga continua, fino all’abbandono della sua amata terra cilena per approdare all’Italia solidale degli anni Settanta dove si sentirà accolta e metterà nuove radici.

Altre informazioni

Dalla testimonianza di Drina Bavestrello
Luci di Alessandro Bigatti
Costumi di Anna Bertolotti e Floriana Setti
Foto di scena Daniela Parisi
Da un’idea di Carola Boschetti e Roberto Ceriani
Produzione Comteatro

In scena @ La Cavallerizza
Info e prenotazioni: biglietteria@mtmteatro.it – 0286454545
Invita i tuoi amici a vederlo con te:
FacebookWhatsAppMessengerTwitterTelegramEmailCopy Link

I tuoi Applausi per questo spettacolo

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 Applausi

Voto medio 0 / 5. Non ci sono ancora applausi

Registrati gratuitamente per votare questo spettacolo
Lascia un commento: