e

FAMILY. A Modern Musical Tragedy

01

Settembre
Teatro Fontana
Date disponibili
12 gennaio 2023
13 gennaio 2023
14 gennaio 2023
15 gennaio 2023
17 gennaio 2023
18 gennaio 2023
19 gennaio 2023
20 gennaio 2023
21 gennaio 2023
22 gennaio 2023

Sinossi

Dopo il successo di Supermarket – A modern Musical Tragedy, ambientato tra gli scaffali di un supermercato, il regista, autore e compositore Gipo Gurrado torna in scena con un nuovo modern musical fatto di canzoni dai testi ironici e coreografie surreali.
Family racconta problemi, fraintendimenti e aspettative di una famiglia che assomiglia a quella di tutti noi e, attraverso testi caustici e insoliti, ne disegna un ritratto inaspettato.
I suoi membri crescono, invecchiano, cambiano e regolarmente si ritrovano a tavola per cenare assieme e festeggiare compleanni, o sul divano per confrontarsi e affrontare emergenze.
Ma questa volta l’angolazione da cui si osserva è inedita, accogliente, morbida.
Un punto di vista che dovrebbe essere usato da tutti se si volesse avere, almeno per una volta, uno sguardo libero sulla propria famiglia e osservarla da una prospettiva candida e disincantata.
Il risultato potrebbe essere poeticamente esilarante.
Perché ogni famiglia ha i suoi problemi alimentati da preoccupazioni e fraintendimenti che si trascinano da anni.
Ma cambiare occhi potrebbe essere il tentativo struggente per arrivare a vedere una famiglia serena.

Una famiglia finalmente feli…

No. Errore.

Non esistono famiglie felici.

Altre informazioni

Libretto Gipo Gurrado
Coreografie e movimenti scenici Maja Delak
Scene Marina Conti

Produzione Elsinor Centro di Produzione Teatrale

Durata: 60 minuti
Invita i tuoi amici a vederlo con te:
FacebookWhatsAppMessengerTwitterTelegramEmailCopy Link

I tuoi Applausi per questo spettacolo

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 Applausi

Voto medio 3.8 / 5. Applaudito da 17 persone

Registrati gratuitamente per votare questo spettacolo

Commenti :

  • alberto.massimino

    Poetico, emozionante e ben realizzato. Ho apprezzato moltissimo la bella voce degli interpreti, la loro intonazione e presenza scenica. Bravissimi.

    Gennaio 22, 2023
    /
    6:33 pm
  • Firulla

    La prima parte mi è piaciuta moltissimo, ma andando avanti lo spettacolo diventa un po’ ridondante e ripetitivo, risultando un po’ pesante. Peccato! Gli attori comunque tutti bravissimi.

    Gennaio 23, 2023
    /
    7:33 am
  • nottenotte

    Gipo Gurrado, come promesso, ci propone un musical “a modo suo”. Supera l’etichetta di genere per il piacere di chi vuole vedere qualcosa di veramente nuovo

    Gennaio 23, 2023
    /
    1:29 pm
  • Valotti67

    bello spettacolo, vero esempio di genialità artistica innovativa. Attori bravissimi: vorrei davvero imparare a muovermi come si muovevano loro!

    Gennaio 27, 2023
    /
    7:59 am
Lascia un commento: