e

domani

26

Maggio
Triennale – Teatro dell’arte
Date disponibili
27 maggio 2022
28 maggio 2022
29 maggio 2022
31 maggio 2022
01 giugno 2022
02 giugno 2022
03 giugno 2022
04 giugno 2022
05 giugno 2022

Sinossi

Come anticipazione della 23ª Esposizione Internazionale Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries, Romeo Castellucci – Grand Invité di Triennale – si confronta con il tema dell’ignoto, interrogandosi su “ciò che non sappiamo di non sapere”. Performance concettuale che trova il suo fulcro nell’elemento umano – nel corpo –, domani è un intervento quasi minimale che si rivela come un’azione reiterata, un moto instancabile ed essenziale in cui la componente umana rappresentata dalla performer in scena viene affiancata e completata da un secondo significante: la musica. Un rapporto paritario che trasforma in una figura a sé stante l’opera sonora del sound artist e compositore statunitense Scott Gibbons. domani diventa un produttore di emblemi e segni: immagini mute che hanno il solo bisogno di essere viste.

Altre informazioni

Regista, creatore di scene, luci e costumi, Romeo Castellucci è conosciuto in tutto il mondo per aver dato vita a una pratica performativa fondata sulla totalità delle arti e rivolta a una percezione integrale dell’opera. Nato a Cesena nel 1960, i lavori dell’artista – attivo dai primi anni Ottanta – sono stati presentati e prodotti dai più importanti teatri e festival internazionali, in oltre sessanta Paesi che coprono tutti i continenti. È stato direttore della Sezione Teatro della Biennale di Venezia, artiste associé al Festival di Avignone e regista ospite alla Schaubhüne di Berlino. Membro dell’Accadémie Royale de Belgique, Castellucci ha ricevuto il Leone d’Oro dalla Biennale di Venezia e una laurea honoris causa dall’Ateneo di Bologna. Insignito del titolo di Chevalier des Arts et des Lettres della Repubblica francese – tra i molti e prestigiosi premi e riconoscimenti –, l’artista ha anche vinto due Golden Mask per la lirica.

Direzione tecnica: Eugenio Resta
Progetto sonoro: Claudio Tortorici
Props: Andrei Benchea
Produzione: Caterina Soranzo
Direzione della produzione: Benedetta Briglia
Promozione, distribuzione: Gilda Biasini, Giulia Colla
Amministrazione: Simona Barducci, Elisa Bruno, Michela Medri
Foto: Luca Del Pia
Video: Eva Castellucci
Copertina © Societas
Una produzione di Triennale Milano e Societas commissionata in occasione della 23ª Esposizione Internazionale Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries (15 luglio – 11 dicembre 2022)

Durata 30'
Invita i tuoi amici a vederlo con te:
FacebookWhatsAppMessengerTwitterTelegramEmailCopy Link

I tuoi Applausi per questo spettacolo

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 Applausi

Voto medio 0 / 5. Non ci sono ancora applausi

Registrati gratuitamente per votare questo spettacolo
Lascia un commento: