e

CHOREA VACUI Meditazione Visio-Poetica

Festival Risveglio di Periferia

19

Giugno
Date disponibili
28 giugno 2022

Sinossi

Chorea vacui interroga il mondo in cui i fenomeni sensibili possono essere misurati ribaltando la posizione dello spettatore. L’occhio privato di ogni riferimento nello spazio scenico, di fronte alla vertigine del vuoto, affonda nella propria orbita, la vista si ritrae e l’immagine evocata appare. Si ha l’impressione di accadere nella misurazione del mondo, se posso dire io sono qui. Tutto il resto è vuoto. Se guardo lascio esistere il mondo. Lo spettatore è chiamato a prendere parte al processo di costruzione del visibile: un guardare capace di non separare; una frattura nel nostro modo di vedere che sovverte la gerarchia fra soggetto e oggetto facendoci riconoscere corpi fra i corpi, parte “guardante” della materia guardata. Gli spettatori indossano delle cuffie wireless, immersi in un ambiente sonoro, che evoca l’apparizione dell’azione scenica.

Altre informazioni

Cura della visione Anna Gesualdi, Giovanni Trono Produzione Teatringestazione Ore 9:30 pm - 11:00 pm In scena presso BAU@Barrio's Piazza Donne Partigiane, Milano
Invita i tuoi amici a vederlo con te:
FacebookWhatsAppMessengerTwitterTelegramEmailCopy Link

I tuoi Applausi per questo spettacolo

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 Applausi

Voto medio 0 / 5. Non ci sono ancora applausi

Registrati gratuitamente per votare questo spettacolo
Lascia un commento: